Lavorare a Tenerife: come e dove cercare offerte di lavoro a Tenerife


lavoro offerta tenerifeVivere e lavorare alle Canarie
e in concreto a Tenerife è il sogno di molti. Clima stupendo, poche tasse, gente simpatica e cibo squisito! Sono questi i motivi per cui in molti decidono di lasciare l’Italia, alla volta delle Canarie!

Ma non è tutto rosa e fiori in queste isole paradisiache spagnole.

In molti pensano di andare lì e aprire un ristorante o un “chiringuito” sulla spiaggia, senza tenere conto di molti fattori e poi dopo qualche mese li vedi rientrare in Italia delusi e con molti soldi in meno in banca. E difatti di lavori del genere a Tenerife sono in troppi a farli.

C’è troppa offerta di mercato in questo settore e in molti italiani praticano prezzi astronomici ai turisti, che magari preferiscono pranzare o cenare direttamente in albergo, dove godono di sconti particolari, o magari in qualche ristorantino tipico con prezzi spagnoli, ovvero “baratos”, per non parlare di quelli che si danno al “tapeo” e mangiano praticamente gratis semplicemente pagando la birra o qualche altra bibita.

Di seguito ti spiego come trovare lavoro a Tenerife (dimenticandosi del ristorantino o bar sulla spiaggia).

La prima cosa da fare in assoluto, prima di andare a Tenerife è imparare un po’ lo spagnolo, se non si conosce la lingua non ha senso dare un’occhiata alle offerte di lavoro. Niente panico, lo spagnolo si assomiglia molto all’italiano e possono bastare pochi mesi di studio per impararlo. Magari potete decidere per un corso nella vostra città, ma anche la visione di film in lingua aiuta moltissimo.

Oppure, la scelta più bella è quella di passare un periodo a Tenerife in vacanza apprendimento; potete passare tranquillamente 3 mesi nell’isola senza dover dare dichiarazioni a nessuno, magari potete affittare un appartamento o una stanza in un appartamento da dividere con altri inquilini.

Sul sito idealista.es trovate soluzioni davvero economiche. Questo è un ottimo modo per immergervi nella realtà dell’isola e toccarla con mano, deciderete poi se davvero vi ci volete trasferire. E poi questo vi permetterà pure di vedere che tipo di lavoro viene richiesto e le offerte che ci sono.

Ad ogni modo, la maggior parte delle offerte di lavoro a Tenerife si trova nella parte sud dell’isola, ovvero quella più turistica. Qui ci sono pure molte offerte per italiani e di preciso sono richiesti: cuochi esperti di cucina italiana, pizzaioli, camerieri, lavapiatti. Ma in genere sono anche richiesti: estetiste, receptionist (che sappiano parlare lo spagnolo, l’inglese e magari l’italiano o il tedesco). Meglio ancora se si è dei professionisti e ci si è specializzati in qualcosa, visto che di lavori generici è abbastanza saturo il mercato e difatti non è difficile trovare gente che mette annunci del tipo “cerco lavoro a Tenerife”.

Il miglior consiglio è quello di sbirciare gli annunci di lavoro on line, per chi vuole trasferirsi a Tenerife sud. Dei buoni siti per trovare le richieste di lavoro a Tenerife sono:

  • http://www.milanuncios.com
  • http://www.infojobs.net
  • http://www.indeed.es
  • http://www.infoempleo.com
  • http://www.enbuscade.org
  • http://www.opcionempleo.com
  • https://www.trabajos.com
  • http://www.vibbo.com
  • http://trabajotenerife.es
  • https://www.oficinaempleo.com
  • http://www.careerjet.it/cerca/lavoro?s=&l=Isole+Canarie

Un altro metodo per trovare lavoro per italiani a Tenerife è usare i diversi gruppi e pagine che ci sono in Facebook, dov’è possibile visualizzare le varie offerte e anche proporsi direttamente per dei lavori; in fondo fra italiani ci si aiuta. Basta andare nella casella di ricerca in Facebook e scrivere parole del tipo “Tenerife lavoro”, “Italiani Tenerife”.

Ma volendo si può anche fare la ricerca in spagnolo e allora dovrete scrivere “Tenerife trabajo”. E vi garantisco che di gruppi e pagine del genere ce ne sono tantissimi, l’importante è controllarli spesso, per non perdersi manco un’occasione!